Consulente SEO

Consulente SEO: chi è e tutto ciò che devi sapere

Un esperto di SEO è responsabile di ottimizzare la visibilità dei tuoi contenuti online su Google, aumentando il traffico naturale e migliorando le vendite senza dipendere da costi pubblicitari sempre più elevati. Se il tuo sito web non sta attirando contatti in modo naturale, è consigliabile consultare un professionista SEO qualificato.

Il consulente SEO si impegna non solo a definire una strategia di posizionamento online, ma anche a implementarla direttamente sul tuo sito per raggiungere i tuoi obiettivi. Partendo dalla domanda fondamentale su come i tuoi potenziali clienti cercano i servizi o prodotti che offri su Google, collaboreremo per sviluppare la strategia più efficace per aumentare il traffico organico e le vendite.

Che cosa è la SEO

La SEO è una pratica abbastanza complessa ma molto importante per una strategia di Marketing, poiché riesce ad intercettare utenti propensi ad effettuare un acquisto o a compilare un form.

La SEO permette di migliorare il tuo sito internet sia dal punto di vista tecnico che di user experience col fine di ottenere una maggiore visibilità, più clienti e vendite.

Per fare ciò bisogna pensare bene come ottimizzare il proprio sito per i motori di ricerca risolvendo problemi ed errori che un sito può avere e inserendo informazioni utili per gli utenti in modo da risolvere un loro problema o assecondando un loro bisogno.

SEO sta per Search Engine Optimization ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo, Yandex Baidu ecc..). È una pratica che ci aiuta a comprendere cosa le persone stanno cercando e di cosa hanno bisogno.

Inizialmente un esperto SEO si preoccupava di posizionare un sito web, per una o più parole chiave, in prima pagina e tra le prime posizioni della SERP di un motore di ricerca (soprattutto Google essendo il motore di ricerca più utilizzato al mondo).

Oggi le cose sono cambiate dato che Google rilascia frequenti aggiornamenti dell’algoritmo. Un seo specialist deve essere in grado di dare autorevolezza al sito tramite contenuti rispondendo alle esigenze degli utenti su un argomento ben preciso e non ragionando solo per singola parola chiave. 

Deve tenere in considerazione non solo il posizionamento sulla pagina dei risultati del motore di ricerca ma deve sfruttare al meglio tutto l’ecosistema disponibile. Infatti per quanto riguarda Google un modo per ottenere ulteriore visibilità per un sito possono essere Discover o Maps.

seo illustrazione

Cosa fa un consulente SEO

Un consulente SEO aumenta il trust di un sito web agli occhi dei motori di ricerca, così da favorire il posizionamento. In particolare deve essere in grado di:

  • capire chi sono i clienti ideali dell’azienda;
  • analizzare i competitor;
  • ottimizzare il codice HTML;
  • trovare argomenti e parole chiave su cui posizionarsi;
  • creare una strategia di posizionamento;
  • realizzare e ottimizzare contenuti originali;
  • fare link building.
Negli anni ho sviluppato un mio metodo lavorativo per analizzare e ottimizzare un sito, in modo da poter raggiungere i risultati prefissati, che riporto qui di seguito.

Gli step per una consulenza SEO efficace

icona seo audit

Consulenza SEO Preliminare

seo audit illustrazione

Durante la consulenza SEO gratuita, discuteremo del tuo progetto e degli obiettivi che desideri raggiungere. Ti fornirò un’analisi per capire se la SEO è adatta alle tue esigenze e ti darò un’idea dei potenziali costi dell’investimento. Potrai parlarmi del tuo progetto e dei tuoi obiettivi e capiremo insieme come proseguire la collaborazione.

icona seo on page-04
Analisi di Mercato, dei Competitor e Ricerca delle parole chiave
seo on page illustrazione

Procederemo con l’analisi di mercato e la ricerca delle parole chiave. Esamineremo insieme i contenuti da ottimizzare e la struttura del sito per massimizzare i risultati.

Prima di iniziare ad operare manualmente sul sito, il primo step da fare è un’analisi completa per quanto riguarda il mercato di riferimento del cliente. Bisogna far ciò per capire il suo posizionamento nel settore e, soprattutto, per ottenere una proiezione su quanto e come sia possibile aumentare o ottenere visibilità in più sui motori di ricerca.

Analizzare i competitor diretti e di SERP diventa fondamentale per comprendere meglio come strutturare i lavori, ottenendo così informazioni utili per raggiungere gli obiettivi prefissati. Fatto ciò, il consulente SEO studia il modo in cui gli utenti effettuano le ricerche da desktop, da mobile, tablet e con la ricerca vocale.

Ogni consulenza SEO parte dalla ricerca delle parole chiave, che rappresenta il fondamento per far sì che un sito web raggiunga le prime posizioni nella pagina dei risultati di ricerca di un motore di ricerca, comunemente nota come SERP.  Questo processo è influenzato da una serie di fattori e tattiche, tra cui la costruzione dei link, l’ottimizzazione mobile dei siti web, la velocità di caricamento e varie strategie volte a garantire che il sito sia amichevole sia per gli utenti che per Google.

Il primo passo di un consulente SEO esperto è proprio la ricerca delle parole chiave, attraverso l’individuazione di termini rilevanti nel settore di riferimento. Questo comporta l’analisi delle parole chiave utilizzate dai principali concorrenti, l’esplorazione dei trend di ricerca e altro ancora. A tale scopo, il consulente si avvale di strumenti di analisi delle parole chiave e di ricerche su Google, oltre a esaminare attentamente i siti web già ben posizionati.

Successivamente, si cerca di trovare un equilibrio tra contenuti coinvolgenti per gli utenti e pertinenti per Google, in modo da garantire una buona posizione nella SERP. Il consulente SEO svilupperà quindi un piano editoriale mirato alla produzione di contenuti ottimizzati per le parole chiave individuate. Questo processo, noto come SEO copywriting, mira a creare testi che rispecchino esattamente ciò che gli utenti cercano nei motori di ricerca.

Inoltre, il consulente SEO è specializzato nel posizionamento organico dei siti web, specialmente per gli e-commerce. Per ricevere consulenze specifiche su questo argomento, non esitare a contattarmi.

icona seo off site
Analisi Tecnica (SEO Audit)

Il primo passo implica un’analisi dettagliata dello stato attuale del sito web per valutare la salute SEO complessiva. Questo processo, analogo a una visita medica completa, richiede un audit SEO approfondito. L’analisi SEO, o audit SEO, esamina diversi aspetti, tra cui:

  • gli elementi tecnici, come la velocità di caricamento del sito, le prestazioni del server e qualsiasi problema che potrebbe ostacolare l’indicizzazione delle pagine web;
  • l’ottimizzazione dei contenuti all’interno del sito, la struttura delle informazioni e l’eliminazione di eventuali contenuti duplicati;
  • la digital PR, che valuta la popolarità del sito web e la quantità di link che puntano ad esso.

L’ottimizzazione SEO on-page costituisce il secondo passo, che coinvolge la messa a punto di vari aspetti, inclusi:

  • l’ottimizzazione dei contenuti attraverso l’inserimento di parole chiave nei meta tag (titolo, meta descrizione, intestazioni come H1, H2, H3) e nelle pagine;
  • l’ottimizzazione delle immagini per scopi SEO;
  • l’ottimizzazione delle URL delle pagine e il linking interno per favorire l’indicizzazione del sito web.

La SEO on-page rappresenta un requisito fondamentale per garantire il successo complessivo dell’ottimizzazione SEO del sito web.

Per quanto riguarda la SEO off-page e la link building, spesso è necessario implementare campagne mirate. Questo implica l’ottenimento di backlink da siti autorevoli e rilevanti. La link building è un’attività delicata che richiede grande attenzione per evitare penalizzazioni da parte di Google. Pertanto, è fondamentale condurla con cura e cautela.

Nel contesto degli e-commerce, essere posizionati tra i primi risultati su Google è particolarmente vantaggioso. Garantisce visibilità organica e riduce la dipendenza da campagne pubblicitarie a pagamento su piattaforme come Google AdWords o Facebook.

I consulenti SEO specializzati in e-commerce devono affrontare una concorrenza agguerrita. Gli altri e-commerce dispongono spesso di consulenti altamente competenti, il che richiede uno sforzo maggiore, sia in termini di lavoro che di investimento finanziario, per raggiungere gli obiettivi desiderati. Gestire la SEO di un ecommerce comporta sfide uniche e richiede professionalità ed un esperto che sappia convertire il traffico in vendite effettive.

Sono pronto a mettere in atto le migliori strategie SEO per posizionare il tuo e-commerce al top delle ricerche su Google. Le attività di posizionamento su Google devono essere costantemente monitorate e adattate ai cambiamenti in corso. Gli algoritmi dei motori di ricerca e le preferenze degli utenti evolvono nel tempo, quindi è essenziale mantenere il nostro sito aggiornato e in linea con le ultime direttive SEO.

Con l’avvento delle ricerche vocali tramite dispositivi come Alexa o Google Home, è cruciale ottimizzare il nostro sito per questo tipo di ricerca. Assicurati che il tuo sito abbia tutte le configurazioni necessarie per essere visibile anche nelle ricerche vocali!

Contattami per una consulenza SEO personalizzata e scopri il potenziale del tuo ecommerce.

Tipologie di sito web su cui posso operare.

In anni di esperienza lavorativa in ambito digital, ho avuto modo di potermi specializzare sulla realizzazione e sulla gestione di tante tipologie diverse di siti web, tra cui:

Quanto costa un consulente SEO?

illustrazione seo ricerca serp

Come per qualsiasi servizio di consulenza professionale, anche la consulenza SEO comporta un costo che varia in base alla complessità del progetto e agli obiettivi prefissati. La prima sessione di consulenza con me è sempre gratuita.

  • Qualora desiderassi approfondire, i costi del mio lavoro sono trasparenti e personalizzati in base alle esigenze del tuo progetto. È importante ricordare che un investimento ben fatto in SEO può portare a risultati duraturi nel lungo termine. Con una consulenza SEO avrai l’opportunità di:
  • valutare lo stato attuale del tuo sito;
  • identificare eventuali problemi SEO che impediscono il raggiungimento degli obiettivi;
  • ottenere indicazioni chiare su dove intervenire;
  • ricevere un elenco delle parole chiave rilevanti.

Il costo per la consulenza è a partire da 100€, IVA inclusa, (dipende dal settore, dalla tipologia di sito e dalle richieste avanzate) e include:

  • analisi SEO professionale;
  • consulenza SEO di 60 minuti;
  • azioni consigliate per migliorare il sito;
  • lista di parole chiave rilevanti;
  • report dettagliato.

Alla conclusione della consulenza SEO, riceverai una proposta per supportarti passo dopo passo nell’ottimizzazione del tuo sito, con il mio personale affiancamento.

Perché contattare un consulente SEO?

Perché sarà in grado di rilevare tutte le problematiche del tuo sito e di fornire soluzioni e interventi in base al livello di criticità di ogni singolo problema riscontrato. Ma, soprattutto, perché vuoi:

vendere di più
maggiore visibilità
aumentare il traffico sul sito
un vantaggio sui tuoi competitors

Come posizionare un sito tra le prime posizioni di un motore di ricerca

Come menzionato in precedenza, uno dei concetti fondamentali che un consulente SEO può illustrare è l’importanza del posizionamento dei siti web.

Ciò che molti non considerano è che la maggioranza degli utenti, durante una ricerca online, tende a limitare la propria ricerca alla prima o alla seconda pagina dei risultati di ricerca, senza approfondire ulteriormente. Questo implica che se il tuo sito non è ben posizionato sui motori di ricerca, potrebbe non essere trovato dalla maggior parte degli utenti, anche se offre contenuti di alta qualità. Pertanto, è cruciale affidarsi a un consulente SEO esperto che possa aiutare a posizionare il tuo sito tra i primi risultati di Google, garantendogli il riconoscimento che merita.

È importante notare che le strategie di posizionamento dei siti web hanno subito cambiamenti significativi nel corso degli anni. Se in passato bastava utilizzare le giuste parole chiave per ottenere una buona posizione nei risultati di ricerca, oggi non è più così semplice. Google e altri motori di ricerca hanno sviluppato algoritmi avanzati che valutano la qualità dei contenuti in modo più accurato, distinguendo tra contenuti autentici e quelli creati solo per attirare clic.

Pertanto, per ottenere successo nel posizionamento del sito, è essenziale concentrarsi sulla produzione di contenuti di alta qualità, che soddisfino le esigenze degli utenti e rispondano in modo efficace alle loro domande. Questo significa che è necessario andare oltre la semplice inclusione delle parole chiave nei testi e concentrarsi sulla creazione di contenuti autentici e rilevanti per il pubblico di riferimento. Attraverso una consulenza SEO mirata, è possibile migliorare il posizionamento del tuo sito nel giro di pochi mesi, con una stabilità raggiunta entro 6-12 mesi.

Una volta compreso l’importanza di posizionare i siti web professionali in cima alla pagina dei risultati dei motori di ricerca, possiamo esplorare le strategie per farlo. Ottenere un alto posizionamento su Google richiede un equilibrio tra la qualità dei contenuti e le giuste strategie di marketing. Esistono diverse strategie specifiche per raggiungere questo obiettivo. Oltre all’ottimizzazione delle parole chiave nei testi, fondamentale per un buon posizionamento, è essenziale che ogni pagina web abbia titoli adeguati, descrizioni meta, URL ben strutturati e testo ben organizzato in paragrafi.

Tutti questi elementi dovrebbero contenere le parole chiave rilevanti per garantire che il tuo sito venga trovato sui motori di ricerca. Altri fattori cruciali per il posizionamento del sito nei primi risultati di ricerca includono l’ottimizzazione delle immagini e altri file multimediali, la velocità di caricamento del sito, i link utilizzati nei contenuti e l’ottimizzazione per dispositivi mobili. Tutti questi aspetti influenzeranno significativamente il successo del tuo sito web.

Il compito di un consulente SEO è perfezionare tutti questi aspetti per garantire al tuo sito il successo che merita, posizionandolo tra i primi risultati di ricerca. Ecco alcuni dei compiti che un consulente SEO svolgerà per te:

  • identificare le domande che gli utenti potrebbero fare quando cercano attività simili alla tua online;
  • trovare le parole chiave più pertinenti per il tuo sito;
  • determinare l’intento di ricerca degli utenti;
  • ottimizzare le immagini e i video sul sito per migliorare il posizionamento;
  • ottimizzare la velocità di caricamento del sito;
  • gestire i collegamenti interni ed esterni per migliorare l’autorevolezza del sito;
  • ottimizzare il sito per la navigazione mobile.

Un consulente SEO sarà in grado di individuare le domande più comuni poste dagli utenti per trovare il tuo sito e di selezionare le parole chiave pertinenti. In aggiunta, ti supporterà nell’analisi dell’intento di ricerca degli utenti e nell’ottimizzazione degli aspetti tecnici e visivi del tuo sito al fine di migliorare il suo posizionamento sui motori di ricerca.

Diffida dal consulente SEO che:

  • garantisce un posizionamento sui motori di ricerca, costante e duraturo. Ciò non è possibile perché gli algoritmi dei motori di ricerca prendono in considerazione mille variabili e, soprattutto, non è possibile garantire il posizionamento in prima pagina o in prima posizione, poiché ogni anno vengono rilasciati 3 o 4 aggiornamenti di tali algoritmi.
  • Vende posizionamento su singole parole chiave (il lavoro deve esser fatto su tutto il sito, cercando di coprire una larga fetta di ricerche riferite al mercato in cui si opera).
  • Non prende in considerazione un’analisi tecnica del tuo sito, ma si focalizza solo sui contenuti testuali. Fare SEO non vuol dire saper scrivere in ottica SEO (che poi vorrei che mi spiegassero bene cosa vuol dire :-D).

Conclusioni

Per garantire il successo del tuo sito web, è essenziale trovare un equilibrio ottimale tra la qualità dei contenuti offerti e le strategie di digital marketing e di posizionamento, poiché senza una buona qualità dei contenuti le strategie di marketing non porterebbero ad alcun risultato tangibile.

Rivolgendoti a un consulente SEO qualificato, sarai in grado di raggiungere un equilibrio ottimale tra queste due componenti fondamentali e di posizionare il tuo sito web in cima alla lista dei risultati dei motori di ricerca.

Un sito ottimizzato sotto la guida di un consulente SEO non solo otterrà maggiore visibilità su Google, ma sarà anche percepito come più affidabile dagli utenti. Grazie agli adeguati accorgimenti, il tuo sito fornirà contenuti di alta qualità e trasmetterà l’impressione di essere stato creato con l’intento di aiutare le persone a trovare soluzioni alle loro domande, anziché essere finalizzato esclusivamente ad attirare click e traffico.

La richiesta di consulenti SEO è in costante aumento nel settore digitale. Possedere un sito web dall’aspetto accattivante e ben progettato esteticamente non è più abbastanza per garantire visibilità online. In un panorama caratterizzato da una forte competizione, con la crescita delle imprese online e la digitalizzazione delle aziende, è fondamentale essere visibili sui motori di ricerca.

Contattami ora per richiedere una consulenza.

FAQ: Domande frequenti sulla consulenza SEO

Il consulente SEO è un professionista specializzato nell’ottimizzazione dei siti web, il cui obiettivo è farli apparire tra i primi risultati delle pagine dei motori di ricerca, aumentando così il traffico organico verso il sito di riferimento.

Il consulente SEO implementa strategie di ottimizzazione dei contenuti e dei siti web per i motori di ricerca. Il mio approccio prevede un’analisi preliminare del lavoro necessario, la ricerca delle keywords appropriate, la creazione e l’ottimizzazione dei contenuti, nonché la loro integrazione in un sito web ben strutturato dal punto di vista SEO. Dopo la fase di ottimizzazione, è fondamentale mantenere e gestire il sito, includendo una strategia di link building personalizzata.

Un buon consulente SEO stabilisce obiettivi realistici in un determinato periodo di tempo, senza però promettere posizionamenti specifici. Inoltre, è importante garantire una comunicazione efficace tra il consulente e il cliente, preferibilmente scegliendo un professionista con esperienza nel settore specifico.

Il costo della consulenza SEO varia in base al progetto e agli obiettivi da raggiungere, come accade per ogni servizio di consulenza professionale. Tuttavia, la mia prima consulenza è sempre offerta gratuitamente.

Il consulente SEO ottimizza un sito web attraverso strategie specializzate, tra cui l’utilizzo di parole chiave pertinenti, la costruzione di backlink di qualità e l’integrazione di contenuti originali e rilevanti per i motori di ricerca.

Per trovare un consulente SEO nella propria città, è consigliabile cercare su Google “consulente SEO + nome della città” e richiedere un preventivo ai primi risultati di ricerca. Un buon lavoro di SEO sul proprio sito garantisce risultati concreti.

Al momento non esistono corsi di laurea specifici per diventare SEO specialist, ma ci sono numerosi corsi professionali tenuti da esperti del settore, se anche tu vuoi diventare un consulente SEO contattami ora.

Il costo di un corso SEO condotto da un vero specialista SEO può variare a seconda del livello di preparazione desiderato. Per ulteriori informazioni e per iscriverti al mio corso, contattami direttamente.

I compiti principali di un consulente SEO includono l’analisi delle parole chiave, l’ottimizzazione dei contenuti, la gestione dei backlink, l’ottimizzazione tecnica del sito e il monitoraggio delle prestazioni.

Assumere un consulente SEO professionale offre numerosi vantaggi, tra cui un miglior posizionamento nei motori di ricerca, un aumento del traffico organico, una maggiore visibilità del marchio, un’esperienza utente migliorata sul sito e un aumento delle conversioni e dei ricavi.

Una strategia SEO efficace comprende la ricerca e l’ottimizzazione delle parole chiave pertinenti, l’ottimizzazione dei contenuti con testi di qualità e rilevanti, l’ottimizzazione tecnica del sito per favorire l’indicizzazione dei motori di ricerca, la creazione di backlink di qualità e il monitoraggio costante delle prestazioni e delle metriche SEO.

Per valutare l’efficacia di una strategia SEO, è possibile utilizzare diverse metriche, come la posizione del sito per specifiche parole chiave, il traffico organico generato, il tasso di conversione delle pagine di destinazione, il tempo trascorso sul sito e il numero di backlink di qualità ottenuti. Strumenti di analisi web come Google Analytics forniscono dati dettagliati che consentono di valutare l’andamento e apportare eventuali modifiche alla strategia SEO.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ottenere consigli e guide pratiche su come aumentare la visibilità del tuo sito sul web.

copertina guida Business Online





    Quiz Anti Spam

    Torna in alto